Ti è mai capitato di vedere la signora in fila davanti a te all’imbarco in lacrime perché gli hanno detto che non può imbarcare la sua borsa? Scene come queste erano tipiche all’imbarco di un volo Ryanair e, nonostante le varie campagne pubblicitarie in cui la compagnia dichiara di voler offrire il miglior servizio ai suoi clienti, sembra proprio che queste spiacevoli situazioni siano destinate a ripetersi.

Ryanair ha infatti annunciato un nuovo cambio di regole per quanto riguarda la registrazione dei bagagli che entrerà in vigore a partire dal 1° novembre 2018. Ecco quali saranno i cambiamenti:

Fino ad ora, tutti i passeggeri che non avevano acquistato l’Imbarco Prioritario potevano portare gratuitamente con loro 2 bagagli a mano: uno più piccolo e 1 bagaglio o trolley più grande. Il bagaglio più grande veniva etichettato al gate d’imbarco e sistemato gratuitamente in stiva.

A partire dal 1° novembre i passeggeri che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare a bordo gratuitamente solo una borsetta o porta pc e se vogliono portare anche un trolley potranno farlo pagando €8 al momento della prenotazione per un bagaglio fino a 10 kg, che verrà registrato al check-in e poi messo in stiva.

 

Ecco come fare per evitare stress e brutte sorprese all’imbarco e all’arrivo

  • Se vuoi evitare la fila al check-in e uscire subito dall’aeroporto all’arrivo senza dover aspettare le valigie sul nastro scegli l’imbarco prioritario al costo di € 6 a persona. In questo modo potrai portare con te un trolley (misure 55 x 40 x 20) e una borsetta che misuri non più di 40x20x25 (misura leggermente aumentata rispetto al passato). Attenzione: ci sono solo 95 imbarchi prioritari a disposizione su ogni volo, circa la metà dei posti disponibili, quindi se pensi di scegliere questa soluzione, prenotala per tempo!
  • Se invece non ti crea problemi fare la coda al check-in, non ti importa uscire subito dall’aeroporto all’arrivo e preferisci viaggiare con le mani libere, ora puoi mettere il trolley in stiva al costo di € 8 se pesa meno di 10 kg. Attenzione: comprati una bilancina efficiente per essere sicuro che il trolley non pesi più di 10 kg, altrimenti anziché € 8 pagherai € 25, che è la fascia di prezzo successiva e copre fino a 20 kg.
  • Solo chi ha in programma un viaggio lampo riuscirà a portarsi dietro una borsetta che misuri non più di 40x30x25 con dentro il minimo indispensabile e nient’altro. Se questo è il tuo caso, abbiamo una soluzione interessante per te, la scoprirai fra qualche riga :-)

 

Infine occhio alle misure!

Se malauguratamente la tua borsetta o porta pc non rientrano nelle misure consentite, sembra che verranno messi in stiva e dovrai pagare € 25, anche se pesano solo 5 kg! Quindi per evitare brutte sorprese fatti furbo e procurati una giacca o un paio di pantaloni con tante tasche belle grandi per nascondere di tutto, come la giacca Bagket acquistabile online al costo di € 78, e con due o tre viaggi te la ripaghi!

Ricordati sempre di acquistare una buona assicurazione viaggio prima di partire che ti tuteli in caso di incidenti o malattie all’estero. Un rientro sanitario dovuto ad una frattura alla gamba, in Europa ti può costare fino a € 3000 + le spese per portarti dall’aeroporto a casa tua! Non rischiare e fai un preventivo con Viaggi Sicuri.