passeggeriBuone notizie per i chi vola: il Parlamento europeo sta approvando nuove norme a favore dei passeggeri, tra cui:
1.Riprogrammazione dei voli: in caso di ritardo, le compagnie aeree saranno tenute a riprogrammare il volo ed informare i passeggeri entro e non oltre 30 minuti dall’orario di partenza inizialmente previsto.
2.Bagagli: a tutti i passeggeri sarà consentito portare in cabina oltre al bagaglio a mano, borse e soprabiti, compresa una borsetta per gli acquisti effettuati in aeroporto.
3.Reclami: se entro 2 mesi dal ricevimento di un reclamo la compagnia aerea non ha ancora fornito risposta, si presume che abbia accolto favorevolmente le richieste del passeggero.
4.Fallimento: in caso di fallimento del vettore i passeggeri non resteranno più “a piedi”, perché il Parlamento chiederà alle compagnie di predisporre meccanismi di garanzia e fondi.
Queste norme devono ancora essere approvate dal Consiglio dei ministri UE ed entreranno in vigore entro due anni dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Meglio tardi che mai!