L'Assicurazione Viaggio di cui ti puoi fidare

Leggi le recensioni dei clienti

Esplorare antiche rovine, assaporare cibi deliziosi, girare per musei affascinanti, ammirare le farfalle monarca e fare un tuffo nel mare cristallino in una delle spiagge paradisiache del litorale: queste sono solo alcune delle tante cose che potrete fare durante la vostra splendida vacanza in Messico.

assicurazione sanitaria viaggio messico

Cose da sapere prima della partenza

Clima

Il periodo migliore per visitare il Paese va da ottobre a maggio, quando il clima è abbastanza asciutto. Fra luglio e settembre le regioni costiere meridionali possono risultare terribilmente calde e umide mentre i mesi da dicembre a febbraio sono i più freddi dell’anno, e nelle zone dell’interno le temperature posso scendere anche fino a zero gradi.

Vaccinazioni

Prima di effettuare qualsiasi tipo di vaccino, è bene consultare il parere del medico, in linea generale sono opportune le vaccinazioni per epatite A e B, salmonella e morbillo.

Durante il vostro soggiorno, adottate anche misure preventive contro le punture di zanzara.

Curiosità

  • La famosa stella di Natale (poinsettia), pianta rossa e verde tipicamente gettonata dalle nonne a Natale, è originaria del Messico. Prende il nome Joel Roberts Poinsett, il primo ministro statunitense in Messico, che per primo l’ha portata a casa nel 1825.
  • Città del Messico è stata costruita sopra un grande lago. Potreste pensare che un lago non è proprio la base ideale su cui costruire una città, e avete ragione! L’acqua della città si infiltra dal sottosuolo, facendola affondare di circa 20 centimetri l’anno, ancora più rapidamente di Venezia!
  • Chihuahua, il più grande stato del Messico, dà il nome a una delle più piccole e famose razze di cane del mondo. Sono stati ritrovati antichi vasi raffiguranti cani chihuahua risalenti al 300 aC, quando questi cani venivano addirittura mangiati durante i banchetti.

Situazione sanitaria

La quasi totalità delle strutture sanitarie pubbliche non rispecchia gli standard europei e comunque non è prevista dalla legislazione nazionale alcuna forma di assistenza pubblica ai cittadini stranieri. Le strutture sanitarie private (che variano da un buon livello ad un medio livello) offrono tutti i tipi di interventi e cure, ma sono estremamente onerose.

La soluzione: scegliere una polizza Viaggi Sicuri

Se avete intenzione di fare un viaggio in Messico, è necessario stipulare prima un’assicurazione sanitaria di viaggio che copra le spese mediche con massimali milionari anche in strutture private e il rimpatrio con massimale possibilmente illimitato, come la polizza Viaggi Sicuri.

Per qualsiasi dubbio potete contattarci sul sito web o chiamarci al numero 0541 51171.

Buon viaggio nell’incantevole Messico!