L'Assicurazione Viaggio di cui ti puoi fidare

Leggi le recensioni dei clienti

Sappiamo che non vedete l’ora di partire per Sharm El Sheik! Concedeteci solo due minuti per alcune raccomandazioni da seguire prima del check-in:

1. Chi non ha il passaporto e viaggia per turismo si deve premunire della seguente documentazione: carta d’identità valida per l’espatrio con validità residua superiore ai 6 mesi e due fototessere necessarie per l’ottenimento del visto. Senza le foto non verrà concesso il visto dunque niente vacanza! Un appunto: nemmeno la carta di identità con la validità rinnovata con il timbro sul retro del documento non è accettata per l’ingresso del paese.

2. Il periodo migliore per visitare Sharm è in primavera o in autunno, l’estate è sconsigliata in quanto fa davvero tanto caldo! L’escursione termica è davvero notevole dunque portate sempre dietro una giacca leggera da usare durante la sera.

3. Assolutamente indispensabili sono le scarpine di plastica per proteggersi dai coralli che sono molto taglienti e si rischia di farsi davvero male.

4. La corrente elettrica è come quella di casa nostra (ovvero 220 volt) e le prese sono di tipo standard dunque non c’è bisogno di comprare un adattatore.

5. Gli ospedali pubblici non sono paragonabili agli standard degli ospedali occidentali e le strutture private hanno costi elevati per assistenze anche di base. E’ dunque fondamentale acquistare un’assicurazione sanitaria viaggio che copra le spese in caso di malattia od infortunio.

6. Ricordatevi sempre di verificare prima della partenza le zone dell’Egitto sconsigliate dalla Farnesina in quanto non coperte da nessuna polizza viaggio.

calcola-preventivo-online

 

I am text block. Click edit button to change this text.